Marco Cefalo

Marco Cefalo

Marco Cefalo Biografia

Marco Cefalo, nato cuoco a Napoli nel 1991. A suo dire, la vocazione per la cucina è nata con lui, come un istinto primordiale che non poteva non assecondare.  

Cefalo Marco inizia giovanissimo la sua carriera di chef che cresce sulle orme di maestri come Antonio Cioffi a Ravello, Antonio Romano 1 stella Michelin e lo chef tristellato Heston Blumenthal.

Con René Redzepi a Copenaghen, ha lavorato in una cucina internazionale e multiculturale che funzionava nonostante il gap linguistico. Una filosofia, questa della comunicazione in cucina e del rispetto, che Cefalo ha fatto sua e ha portato ai suoi giovani allievi.

LEGGI DI PIù

Marco Cefalo ristorante

Marco Cefalo è stato Chef di cucina del “San Gregorio Ristorante Salerno”, presso lo storico Chalet Embarcadero a Salerno. La cucina di Marco Cefalo chef, ispirata al territorio, ha preso tutto il buono dei sapori locali innovandoli con un tocco di sperimentazione.

 

L’attrazione per la cucina molecolare ha portato Cefalo ad approfondire le particolarità chimiche dei singoli processi culinari. Il suo atteggiamento verso la cucina è un moto perpetuo: l’importanza della materia prima sta soprattutto nella valorizzazione di elementi spesso sottovalutati. Lo stretto contatto con la natura del territorio circostante gli ha permesso di studiare per ogni elemento la cottura e le tecniche migliori.

 

Marco Cefalo “La prova del cuoco”

Lo chef partenopeo ha partecipato nel 2016 al programma tv “La prova del cuoco” su Rai 1, confrontandosi con altri cuochi come Davide Lauria, Anthony Genovese e Hiroiko Shoda.

La sua partecipazione lo ha reso noto al grande pubblico e gli ha permesso di far conoscere il suo talento e le sue preparazioni. Come la ricetta Marco Cefalo filetto di tonno in crosta di sesamo e salsa di avocado che gli permise di conquistare la finale.

 

Marco Cefalo chef Resident

Oggi Marco Cefano è Chef Resident della scuola di Alta Formazione In Cibum. Obiettivo della sua didattica è quello di trasmettere tecnica e amore per i prodotti, veicolando soprattutto i suoi valori.

 

Per Marco Cefalo chef l’ospitalità verso il cliente e il rispetto della brigata, al di là della gerarchia, è più importante dell’impiattamento e del design. Questi principi sono alla base del suo insegnamento durante il corso “In Cucina”, che si concentra anche sul come stare in brigata, cucinare con i colleghi e stimolarli professionalmente accrescendone l’umiltà. “Mi piace insegnare il rispetto in cucina” ha affermato chef Marco Cefalo che è docente nei corsi In Cibum base.

 

Marco Cefalo FB – IG

Scopri tutti i corsi con Marco Cefalo

Carrello 0