logo incibum
Alberto Citterio

Alberto Citterio

Alberto Citterio lavora prima come chef e poi come executive chef da Giannino (1 stella Michelin), Joia (1 stella Michelin) e Il Sambuco presso l’Hotel “Hermitage” (1 stella Michelin). Dopo queste esperienze conosce uno dei più grandi cuochi italiani: Angelo Paracucchi che gli aprirà le porte della “Locanda dell’Angelo di Ameglia" per poi portarlo a Parigi presso il ristorante Il Carpaccio dell’Hotel “Royal Monceau”.

Dopo aver acquisito gli insegnamenti dei grandi maestri, diventa Executive Chef dell’Hotel “Le Sirenuse” di Positano. Dopo ben 10 anni di lavoro e riconoscimenti, si sposta a Trieste diventando Executive Chef per le strutture “Starhotels Savoia Excelsior Palace”, occupandosi della riapertura in occasione del G8.

Citterio Alberto è, inoltre, appassionato della cultura orientale per la quale ha sempre nutrito una grande passione. Durante i suoi viaggi a Tokyo, Hong Kong e Singapore promuove la cucina italiana e approfondisce la conoscenza della cucina orientale che ritroveremo poi nei suoi piatti.

Tra le sue esperienze più importanti all’estero, ricordiamo l’Harry’s Bar Londra e Lausanne Palace a Losanna.

Rientrato in Italia, sarà per cinque anni Chef Executive del primo hotel 7 stelle a Milano “Seven Stars Galleria” e per il gruppo Town House Hotels. Per lo stesso gruppo segue vari progetti internazionali, tra cui la ristorazione del Padiglione del Brasile e del Kuwait, presso Expo Milano 2015, oltre a vari progetti in Cina.

Oggi Alberto Citterio collabora con diverse riviste ed è autore di libri di cucina.

 

Alberto Citterio i libri

Alberto Citterio chef è tra i cuochi blasonati che hanno scelto di non avere un locale di riferimento. Per questo non esiste di Alberto Citterio un ristorante in Italia o all’estero. Preferisce, piuttosto, dedicarsi con passione a questo mondo e trasmettere tutto il suo sapere, anche attraverso i libri.

Diversi i testi di chef Alberto Citterio che scalano le classificano e appassionano quanto i suoi piatti. “W la ciccia!”, ad esempio, è un volume ricco di informazioni didattiche, ricettazioni classiche, innovative, nazionali, internazionali ed autoriali. Si dedica a 70 tagli di carne e fornisce utili indicazioni per una corretta gestione e shelf life di tutti i tagli di carne nel tempo massimo di 20 giorni.

In Nuovi strumenti di cucina, invece, risponde ad alcune domande. Una su tutte: cosa manca in cucina? Nel testo trovi molti consigli in tema di strumenti, innovativi ed efficienti, in modo da permettere di ottenere i migliori risultati e di ottimizzare il tempo nel corso di qualsiasi preparazione. Dalla mandolina alla friggitrice ad aria, dall’essiccatore al forno per la pizza, il suo intento è dimostrare come, anche in casa, sia possibile raggiungere livelli sorprendenti in cucina. Oltre agli strumenti giusti, però, servono anche tecnica e buone informazioni.  

Con il titolo “Hamburger. Tante ghiotte ricette del piatto più amato al mondo”, lo chef racconta come da semplice polpetta di carne, l’hamburger sia diventato un vero e proprio piatto unico. Le variazioni sul tema sono molteplici: carne, pesce o vegetariano, si spazia dall’hamburger di agnello e patate con salsa di aglio dolce a quello di capesante con insalata belga e citronette al melagrana, da quello di manzo, formaggio erborinato e miele all’hamburger di gamberi, finocchi e agrumi con salsa alle spezie.

Infine, il rinomato Alberto Citterio libro CBT - Cottura a bassa temperatura dedicato a un metodo di cottura innovativo.

 

Alberto Citterio cbt cottura a bassa temperatura

Con Cottura a bassa temperatura Alberto Citterio svela il suo segreto in cucina ovvero come conservare più a lungo il sapore e le proprietà nutrizionali degli ingredienti, risparmiare tempo e denaro, mantenendo sempre alto il livello dei piatti.

Alberto Citterio Cbt è un must, un ritorno al passato senza dimenticarsi di guardare avanti, al futuro dei piatti con una maggiore consapevolezza nell’uso della materia prima.

Lo chef spiega come usare strumenti capaci di cuocere sottovuoto, e in tutta sicurezza, i vari alimenti senza superare mai i 100° C. E, sebbene nei ristoranti sia una pratica già diffusa, chiarisce come sia possibile dedicarsi alla CBT anche a casa. Due gli strumenti necessari:

  1. apparecchio per il sottovuoto;
  2. Roner.

Impara a valorizzare il sapore e le qualità degli ingredienti. Del libro è possibile scaricare anche la versione digitale, sarà sufficiente effettuare una ricerca con le seguenti parole chiave: Alberto Citterio cbt pdf.

Oggi Alberto Citterio si dedica alla consulenza e all’insegnamento.

 

Alberto Citterio: i corsi

Da sempre pronto a valorizzare la cucina italiana, Alberto Citterio chef scende al fianco di IN Cibum per trasmettere tutto il suo sapere. Due i corsi che lo vedono protagonista: un corso base e una Masterclass.  

Chef IN Formazione è un corso base dedicato ad aspiranti chef e finalizzato all’inserimento in brigate di ristoranti di alto livello. Seguendo il corso acquisirai tecniche di cucina, base e avanzate, trattamento delle materie prime, creatività in cucina, lingue e normative di settore.

Con la Masterclass Le tecniche di cottura e secondi piatti di carne, avrai modo di approfondire alcune tematiche. Si partirà dalla cottura a bassa temperatura, considerandola anche tecnica preliminare per la preparazione di carni cotte al barbecue o alla griglia.

Si passerà, poi, al barbecue e alla griglia, seguiranno dei focus sulle materie prime, partendo dalle parti anatomiche (tagli e porzionatura), per poi concentrarsi sulle ricette.

 

Alberto Citterio FB - IG

Login

Vuoi creare anche un account?

Il Recupero Della Password

Hai perso la password? Per favore, inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.

Carrello 0

INCIBUM EXTRA