Docente: Francesco e Salvatore Salvo

I fratelli Salvo, Francesco e Salvatore, iniziano a lavorare giovanissimi sotto la sapiente guida del padre Giuseppe, dal quale apprendono passione e spirito di sacrificio. Negli anni approfondiscono tutti i segreti della nobile arte del pizzaiolo portando avanti, con passione e meticolosità, un’antica tradizione familiare.

Alla sperimentazione e alla ricerca, abbinano semplicità e cordialità. Per le loro creazioni si avvalgono esclusivamente di prodotti di eccellenza, scelti soprattutto in base alla stagionalità. L’impasto è morbido e malleabile, come da tradizione napoletana, grazie alle continue sperimentazioni con farine e lievitazioni, per ottenere un prodotto sempre migliore.

Quando papà Giuseppe viene a mancare, nel 2005, i fratelli Salvo si trasferiscono a San Giorgio a Cremano, un paese popolare, scommettendo su una piazza all’epoca al di fuori del circuito gastronomico tradizionale e meno nota al grande pubblico. In poco tempo, grazie alla loro maestria, il locale è diventato meta gettonatissima da clienti provenienti da tutta la Campania e ha contribuito allo sviluppo dell’intera area.

Il successo li ha portati all’apertura di una nuova pizzeria a Napoli, vicino al lungomare Caracciolo, una delle zone più vive della città, a poca distanza dalla Villa Comunale di Napoli, da Castel dell’Ovo, Piazza del Plebiscito e dal celebre lungomare napoletano. Una pizzeria moderna, nella quale lavora una ricca squadra di persone, perlopiù giovani che mettono al servizio del cliente passione, professionalità e cordialità.

Oggi Salvatore e Francesco si dividono fra i locali, in modo che uno dei due sia sempre presente, il primo con mansioni strettamente produttive e il secondo più attento all’aspetto gestionale. Una sinergia vincente per un prodotto di eccellenza.

Francesco e Salvatore Salvo
https://www.salvopizzaioli.it/