Image Alt

Electrolux Professional: esperienza ed innovazione. Un modello con tanti nuovi progetti in cantiere

  /  Partner   /  Electrolux Professional: esperienza ed innovazione. Un modello con tanti nuovi progetti in cantiere

Electrolux Professional: esperienza ed innovazione. Un modello con tanti nuovi progetti in cantiere

Una grande azienda, lunghe radici ma anche una capacità fuori dal comune nel restare sempre al passo. Proviamo a conoscere meglio la realtà di Electrolux Professional – uno dei partner più longevi di In Cibum – attraverso le parole di Natale Miniero, Marketing & Business Development Manager.

Tecnologia e innovazione: è la base del vostro lavoro…

Electrolux Professional è alla continua ricerca di soluzioni, di prodotti che anticipino e soddisfino le richieste dei propri clienti e che rendano la loro quotidianità un’esperienza migliore. Per farlo l’azienda investe, ogni anno, circa il 4% del proprio fatturato in Ricerca & Sviluppo.

Una formula che permette di progettare e realizzare continuamente nuove soluzioni che si distinguono per efficienza di costi e di risultato, affidabilità e sostenibilità.

Un impegno riconosciuto anche a livello globale: sono infatti molti i premi internazionali che attestano questa dedizione e che individuano nei prodotti Electrolux Professional il perfetto binomio tra innovazione e design.

Ci sono stati i momenti particolari di svolta per la vostra azienda?

Non esiste una data, un evento che ha segnato la svolta. Alle spalle decenni di impegno continuo nella ricerca di una tecnologia innovativa.

In un momento storico così veloce quanto è difficile restare sempre all’avanguardia?

È una sfida continua: tecnologia e trend evolvono in continuazione, i competitor sono molto aggressivi e non è permesso abbassare la guardia. Fortunatamente, anche nei momenti più difficili, l’azienda ha sempre investito in R&D per ripartire poi ancora più in fretta.

In questo periodo pandemico, ad esempio, Electrolux Professional ha adottato misure precauzionali per garantire la continuità delle attività dei propri clienti, ad esempio adeguando la pianificazione e gestione delle scorte per ridurre al minimo le interruzioni nella catena di fornitura, incrementando i livelli di stock nei magazzini per assicurare che i prodotti siano sempre pronti per la spedizione, gestendo l’assistenza tecnica in remoto per mantenere al sicuro i clienti e ridurre drasticamente i tempi di inattività dovuti a fermi tecnici.

E non è tutto: ingenti sforzi e risorse sono stati investiti nel tutelare e salvaguardare la salute degli operatori del settore e dei loro ospiti e garantire loro la certezza e la tranquillità quotidiana.

Da qui la nascita della gamma di lavastoviglie hygiene&clean, la prima nel settore della ristorazione che non solo sanifica ma disinfetta le stoviglie secondo un processo certificato da UL – Underwriters Laboratories Inc.

Tutti i modelli hygiene&clean di Electrolux Professional sono conformi agli standard DIN 10510 o DIN 10512 e raggiungono il livello di disinfezione A0 di 60, come definito dalla norma UNI EN ISO 15883-1 che solitamente si riferisce alle sole applicazioni mediche. Nel rispondere alle normative, questa gamma garantisce la riduzione di germi e virus dalle stoviglie fino al 99,999%.

Un traguardo possibile grazie allo studio e all’implementazione di cicli specifici che prevedono una temperatura di lavaggio superiore a 70°C ed una temperatura di risciacquo costante di 90°C; il tutto in abbinata al corretto trattamento dell’acqua e all’utilizzo di prodotti chimici dedicati messi a disposizione da Electrolux Professional, anch’essi conformi alla normativa ISO 15883-1.

Oppure, passando al settore trattamento tessuti di cui Electrolux Professional è tra i leader di mercato, in questo periodo è stata ideata la cabina di finissaggio Serenity Cabinet, dove è possibile sanificare fino a 30 capi per ciclo in meno di 10 minuti grazie alla combinazione di vapore ad alta pressione, temperatura e flusso d’aria potente. In questo modo i clienti dei vari negozi di abbigliamento possono provare e indossare i capi in tutta sicurezza.

Quale il segreto del successo nel complesso mondo del food?

Da una parte l’innovazione che contraddistingue le nostre soluzioni e che semplifica la vita lavorativa di chi le utilizza, dall’altra il fatto che chi si rivolge ad Electrolux Professional può contare su un servizio completo che va dalla progettazione, all’installazione fino al post-vendita.

Quindi non tanti interlocutori ma un OnE brand, un referente globale che è in questo settore da più di 100 anni e che ha sviluppato un know-how a 360°.

C’è un prodotto, più di altri, per cui siete riconosciuti? E perché?

Sicuramente la soluzione Cook&Chill SkyLine: un forno e un abbattitore, perfettamente sincronizzati, in totale comunicazione tra loro e che condividono lo stesso linguaggio e la stessa interfaccia touch, semplice e intuitiva.

Questa tecnologia garantisce una maggiore flessibilità nella pianificazione del lavoro in cucina ed una migliore gestione, un prolungamento della durata di conservazione dei cibi ed una qualità del prodotto servito senza compromessi.

Questa gamma SkyLine è stata appunto progettata per fornire ai professionisti della ristorazione un sistema rivoluzionario, in grado di rendere la quotidianità un’esperienza migliore e il loro lavoro più profittevole.

E poi c’è Molteni, un marchio divenuto simbolo indiscusso della tradizione culinaria più ricercata, riconosciuto come la Rolls-Royce della ristorazione. Si tratta di cucine uniche, realizzate su misura assecondando le creatività e le performance di chi le sceglie.

Al mondo non esistono due cucine uguali, le soluzioni sono infinite, declinabili in base al gusto, allo spazio e al tempo. Oggi le troviamo soprattutto all’interno di ristoranti fine dining, dove la cucina diventa essa stessa elemento di arredo, ma anche all’interno di raffinate ville di campagna o di lussuose abitazioni.

Ci sono nuovi progetti in cantiere?

Tanti! Sicuramente però quello della Connettività è quello più imminente o meglio, in continua evoluzione e quindi non possiamo mai dire di averlo consegnato e concluso. Proprio in questo periodo stiamo promuovendo OnE Connected, la nostra piattaforma web che consente di connettere le apparecchiature della cucina e monitorarne i parametri di funzionamento.

Una soluzione molto interessante, non solo perché permette di usufruire del beneficio fiscale del credito d’imposta del 40% legato a 4.0, ma anche perché controllando il proprio parco macchine posso ottimizzarne l’utilizzo, ridurne i costi di gestione, programmarne la manutenzione ecc…

Insomma, si tratta di un valido alleato in cucina che, sempre nell’ottica di Electrolux Professional, permette di renderti la quotidianità un’esperienza migliore.

Cosa chiede il mercato della ristorazione oggi?

Qualità di risultato, affidabilità e interventi di manutenzione tempestivi, riduzione dei costi di gestione e apparecchiature green.

User registration

Reset Password