Cucina di mare: tra tradizione e innovazione

Image Alt

Cucina di mare: tra tradizione e innovazione

  /  Masterclass  /  Cucina di mare: tra tradizione e innovazione

Cucina di mare: tra tradizione e innovazione

Data:
Livello:
Professionisti
Categorie:

About this course

Data

Da Definire

Durata

14 ORE | 9:30/13:30 e 14:30/17:30

Per chi è

Cuoco/Chef

Fabrizio Mellino, chef partenopeo classe 91, dopo gli studi superiori in lingue straniere, inizia il suo viaggio culinario in Francia. Si laurea in “Arti culinarie e management della ristorazione a “L’institut Paul Bocuse” di Lione e da lì inizia la sua esperienza pratica presso il Ristorante Mosaico dell’Hotel Manzi Terme a Ischia, Les Terrasses D’Uriage a Grenoble, il ristorante di Alain Ducasse “Louis XV” a Monaco, il Quique Dacosta Denia in Spagna per chiudere con un’esperienza in Giappone nel 2016.

Premiato giovane chef dell’anno 2019 Guida L’Espresso, da tre anni dirige la cucina del Ristorante Quattro Passi di Nerano, due stelle Michelin, tre forchette, tre cappelli. Lo chef è, inoltre, responsabile del progetto consulting by Quattro Passi.

Durante il corso lo chef proporrà un menù di pesce che viene dal mare, ricco di sapori, odori e tanta tradizione. Il giovane chef, erede di una lunga tradizione di ristoratori, durante il corso proporrà un percorso culinario che metterà il risalto la storia da cui proviene, combinato in perfetta sintonia con la rivoluzione che contraddistingue i giovani.

Programma corso Cucina di mare: tra tradizione e innovazione

  • Crisantemo di calamari
  • Wafer di triglia arancia e rosmarino
  • Croccante di astice con maritato in tutti i sensi
  • Risotto con germogli di piselli
  • Pasta fresca farcita con baccalà
  • Linguine alla Nerano, Zucchine, Basilico e Pepe Nero
  • Filetto di pesce glassato allo scoglio, con olive nere e capperi
  • Filetto di pesce con acetosella e limone

User registration

Reset Password