Image Alt

Vito Amato

  /  Vito Amato
Vito Amato

Vito Amato

Docente In Cibum

Voglia di confronto e continui aggiornamenti, in nome di una cucina che nasce da materia prima considerata povera, troppo spesso sottovalutata.

Classe 1975, lo chef Vito Amato ha frequentato l’Istituto Alberghiero di Potenza, attraverso il quale ha subito cominciato le sue prime esperienze.

Da apprendista di cucina in un albergo in Calabria, il secondo anno era già all’Hotel Hermitage di Forte dei Marmi di proprietà della famiglia Maschietto, dove ha passato circa 6 stagioni, partendo da commis di cucina fino a diventare capo partita.

Ritornato a Potenza ha trascorso 4 anni in un albergo al centro della città, fino al momento in cui è stato chiamato alla guida dell’Hotel Augustus 5 stelle lusso a Forte dei Marmi.

In seguito, per altre sette stagioni, è stato chef di cucina presso l’Hotel Osanna a Gabicce mare.

Iscritto all’Associazione Cuochi Potentini, è segretario dei cuochi lucani. Parte del team URCL Capitanata, ha portato a casa risultati lodevoli come la Medaglia d’Argento ai Campionati italiani di cucina a Rimini con il team Basilicata.

Con lo stesso team nel 2016 la Medaglia d’oro ai Campionati italiani di cucina Montichiari (BR) e Medaglia di bronzo Malta KulinarJa. Nel 2015 la Medaglia d’oro al Concorso Expo Food e Wine a Catania.

Lo chef è di recente entrato a far parte della Nazionale Italiana Cuochi.

Corsi con Vito Amato

User registration

Reset Password