fbpx

Docente: Luigi Taglienti

docenti scuola alta cucina in cibum: Taglienti
Luigi Taglienti, nato e vissuto in Liguria, si è formato presso i maggiori ristoranti stellati italiani e internazionali che, sin da giovanissimo, gli hanno permesso di mettere in mostra il suo enorme talento, sviluppato, nel tempo, attraverso uno stile molto personale e oggi definito inimitabile.

La cucina di Taglienti si basa su ispirazioni e intuizioni, inaspettati flash mentali che si trasformano in idee gastronomiche guidate dall’esigenza di esprimersi. Attraverso la naturalezza del gesto, e dunque l’istinto, Taglienti interpreta la vita: un momento, un’emozione, un sentimento, un ricordo, un frammento di vita, presente o anche passato, che lo conduce verso una precisa logica gustativa ed esperienziale.

Taglienti è oggi in grado di muoversi con la medesima eccellenza tra differenti tipologie di cucina: dal classicismo intransigente, fino ad arrivare all’avanguardia più sfrenata, passando per la caccia e infine la riscoperta della tradizione e delle ricette dimenticate. Il limone – suo alimento feticcio e marchio a fuoco - e dunque l’apporto delle acidità nei suoi piatti, riescono nell’intento di contestualizzare al presente qualsiasi materia prima, qualsiasi ricetta, rendendola più fresca, comprensibile e veloce. L’esperienza gustativa si trasforma, così, in un momento straordinario, composto dalla curiosità nei confronti del nuovo, dalla riscoperta di antichi sapori ed infine dall’emozione suscitata, unico vero linguaggio comune a tutti.

Dal 1916 di stanza a Milano presso LUME by Luigi Taglienti, dopo pochi mesi dall’apertura gli è stata conferita la prima stella Michelin, è valutato con 4 cappelli nella Guida dei Ristoranti dell’Espresso e nel 2017 è stato eletto miglior nuovo ristorante europeo dall’autorevole classifica OAD (Opinionated About Dining).

1 stella Guida Michelin
4 cappelli Guide de L’Espresso
Ristorante LUME by Luigi Taglienti – Milano (MI)
https://www.lumemilano.com/