Food delivery 2.0

Masterclass
€ 97.60
ACQUISTA ORA

Descrizione del corso

Con la riapertura post lockdown, la consegna a domicilio per un po’ di tempo resterà, unitamente all’asporto, l’unica possibilità di mantenere aperte le attività di ristorazione. L’attività formativa è finalizzata a fornire un orientamento a chi volesse continuare ad impegnarsi nel settore alimentare. Si acquisiranno le necessarie competenze organizzative, seguendo e rispettando la normativa igienico-sanitaria, integrata con le nuove linee guida nazionali. Saranno, inoltre, condivise particolari tecniche funzionali alla preparazione di pietanze maggiormente idonee al trasporto, al fine di preservare la qualità del prodotto.

Il corso è rivolto alle imprese alimentari e ristorative, ai bar e a tutte le attività che prevedono la consegna a domicilio di prodotti alimentari.

Il modello formativo prevede tre incontri in modalità FAD.

Il corso si svolgerà nei giorni 16, 17 e 18 giugno in tre sessioni dalle 10.00 alle 13.00

Data corso
16/06/2020

Durata
9 ore

Target
cuoco/chef
pasticciere
pizzaiolo
panificatore
  • Modulo 1. I MODELLI DI FOOD DELIVERY
    • UD.1 Dal modello “only order” a quello “fully integrated”;
    • UD.2 Gli schemi organizzativi e di food cost di ciascun modello.
  • Modulo 2. MISURE GENERALI DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI IN RELAZIONE AL PROTOCOLLO COVID-19
    • UD.1 Condivisione e applicazione del protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro;
    • UD.2 Concetto di distanza fisica nell’ambiente di lavoro;
    • UD.3 Uso dei DPI: guanti monouso e mascherine.
  • Modulo 3. COMUNICAZIONI AL PERSONALE INTERNO E ADDETTO ALLE CONSEGNE
    • UD.1 Informazioni ai lavoratori, condivisione delle precauzioni igienico-personali e uso DPI;
    • UD.2 Modalità di ingresso in azienda per personale interno ed esterno;
    • UD.3 Le indicazioni di Assodelivery per una consegna sicura.
  • Modulo 4. INDICAZIONI PER I GESTORI
    • UD.1 Cosa, come e quando integrare il manuale HACCP;
    • UD.2 Consigli e buone pratiche per la manipolazione di alimenti;
    • UD.3 Gestione degli spazi comuni;
    • UD.4 Sanificazione delle macchine e delle superfici alimentari;
    • UD.5 Sorveglianza sanitaria, collaborazione con il medico competente e gestione del lavoratore sintomatico.
  • Modulo 5. COWORKING A DISTANZA: LA CUCINA NEL FOOD DELIVERY
    • La preparazione di ricette idonee al trasporto: confronto tecnico con gli chef di In Cibum.